Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Gemellaggio Bagheria - Salon de Provence

gemellaggio provenzaSi è conclusa il 10 maggio la prima fase del progetto gemellaggio tra Bagheria e Salon de Provence supportato con entusiasmo dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Carmen Tripoli.

Il 6 maggio, 17 alunni, accompagnati dalle docenti Angela Patti, Cinzia Rizzo e Luisa Rizzo, sono partiti da Palermo per raggiungere la graziosa cittadina di Salon de Provence nel dipartimento Bouches du Rhône della regione Provence-Alpes Côte d’Azur. Siamo stati accolti calorosamente dalle famiglie e dalle docenti francesi Florence Castelnau e Gladys Tortel. I ragazzi, che già durante l’anno avevano preso contatto coi relativi corrispondenti, si sono subito ambientati ed hanno stretto un affettuoso legame col proprio “gemello”.

Durante la permanenza abbiamo avuto modo di conoscere la scuola Viala-Lacoste il Preside Monsieur  Didier Bartoli  e buona parte dei docenti. Dopo l’accoglienza iniziale ed una merenda preparata dalle mamme francesi, gli alunni sono stati inseriti nelle classi ed hanno avuto modo di partecipare ad alcune lezioni coi loro corrispondenti. Nei giorni successivi abbiamo visitato la splendida città di Avignone col maestoso palazzo dei Papi , la cattedrale Notre-Dame des Doms, il famoso Ponte di Saint-Bénézet. Meta finale la città di Marsiglia, primo porto della Francia, con la meravigliosa  cattedrale di Notre- Dame de la Garde, la cattedrale della Major e la Canebière, la strada più importante che attraversa il centro storico. Abbiamo così concluso la nostra esperienza in Francia, adesso non ci resta che aspettare il 18 maggio per ospitare i ragazzi francesi e mostrare loro alcuni degli aspetti più affascinanti della nostra cara Sicilia.

La Referente DELF
Prof.ssa Angela Patti

ozio_gallery_jgallery