Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Documenti e regolamenti

Piano annuale per l'inclusività

mani colorateLa nozione di inclusione, oggetto della nuova normativa d’indirizzo per la programmazione didattica delle scuole, apporta una significativa precisazione rispetto alla precedente nozione di integrazione.
Il concetto di inclusione attribuisce importanza all’operatività che agisce sul contesto, mentre col concetto di integrazione l’azione si focalizza sul singolo soggetto, cui si imputano deficit o limiti di vario genere e a cui si offre un aiuto di carattere didattico e strumentale per il superamento o il mitigamento degli stessi e per essere integrato nel sistema.
Il concetto di inclusione non supera quello di integrazione ma lo ingloba al suo interno. Infatti se è vero che con l’inclusione si agisce soprattutto sul contesto, è anche vero che poi all’interno del contesto bisogna sempre e comunque tenere assieme e quindi integrare.

Il presente Piano Annuale per l'Inclusione è redatto in continuità e sintonia da quanto emerso dal RAV e dal conseguente Piano di Miglioramento.

Piano annuale per l'inclusivitàpdf